Geode Cake: lasciarsi ispirare dalla natura

La natura spesso è la migliore consigliera per chi è in cerca di ispirazione: gli accoppiamenti di colori e sfumature, i materiali, i profumi, la brillantezza delle superfici e le sorprese che appaiono improvvise ed impensabili possono dar vita e progetti spettacolari. Le torte ispirate alle geodi ne sono un esempio.

La torta Geode si era già vista negli anni passati ma in questi ultimi mesi è tornata di moda ed è considerata tra i must per le torte nuziali della prossima stagione. E’ realizzata con una combinazione di zucchero semolato e zucchero candito, abbellita con sottili foglie di oro commestibile e spesso modellata con il cioccolato.

Si chiama così perché richiama in tutto e per tutto un Geode: la cavità interna di rocce ignee che offre alla vista un’esplosione di incredibili escrescenze e formazioni di cristalli. Nell’antichità si credeva che i cristalli del geode aiutassero a vedere le cose “in una prospettiva globale” , successivamente sono stati impiegati e regalati come simbolo di fertilità e abbondanza, ed è anche per questo che ora sono scelti da molti sposi per le loro torte nuziali.

Il matrimonio infatti è spesso visto come un momento di rivisitazione di tradizioni, leggende e miti per sconfiggere in partenza qualsiasi energia negativa che dovesse colpire gli sposi: da sempre ricchezza e fertilità sono stati gli auguri più gettonati, ed ecco che una torta-geode può raccogliere tutte queste caratteristiche.

L’ideale naturalmente sarebbe che l’interno del dolce richiami gli stessi colori scelti per le sfumature del geode, così da ottenere al taglio un effetto stupefacente, da lasciare tutti con gli occhi sgranati.

Ecco di seguito un video tutorial che mostra come realizzarla in pochi semplici passi.

 

Alcune delle più suggestive torte ispirati ai geodi che abbiamo trovato online

 

torta geode linda biancardi

 

utahbrideblog

 

kakebydarci 

reikisacredcircles

 

 

davidcorsencakes

 

 

bridal vouge

 

dessertbeforedinner

 

 

inticingcreations

la foto dell'immagine di copertina dell'articolo è presa dal sito http://gutucakes.com/

Ultima modifica il Martedì, 06 Dicembre 2016 16:17

 

 

Vai all'inizio della pagina
Privacy Policy