Come si conserva un'opera in isomalto?

Qualsiasi teca va bene, purchè sia a tenuta stagna e dotata di sali o silica gel (che periodicamente vanno cambiati). Consiglio anche di spruzzare della gommalacca su tutta la scultura, in modo da creare una ulteriore protezione contro l'umidità.
Se ti incuriosisce saperne di più segui tutti i miei articoli! 
Vai all'inizio della pagina
Privacy Policy