Frolla per biscotti con zucchero di canna

Per fare la frolla è possibile utilizzare sia un mixer che una planetaria. Se possibile evita di impastare a mano perchè con il calore delle nostre mani potremmo scaldare eccessivamente gli ingredienti.

Dopo aver dato la forma desiderata alla frolla, conservala in frigo per almeno 30 minuti.

Ingredienti per circa 15 biscotti

  • 250 gr farina 00
  • 50 gr farina di mandorle (oppure altri 50 grammi di farina 00)
  • 120 gr burro
  • 120 gr zucchero di canna
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • vaniglia 

ricetta frolla biscotti zucchero di canna 01

Procedimento

Mettere lo zucchero assieme al burro nella planetaria ed impastare a velocità sostenuta per poco tempo fino a formare una sorta di pasta.

ricetta frolla biscotti zucchero di canna 03

Aggiungere le farine ed un pizzico di sale ed impastare ancora.

ricetta frolla biscotti zucchero di canna 04

A questo punto aggiungere la vaniglia e l'uovo continuando ad impastare finchè l'impasto non sarà omogeneo.

ricetta frolla biscotti zucchero di canna 05

 

Avvolgere l'impasto nella pellicola e farlo riposare in frigo per 1 ora.

ricetta frolla biscotti zucchero di canna 06

Passato il tempo di riposo, riprendere la pasta per lavorarla qualche minuto con le mani ed infine stenderla con il mattarello sul piano di lavoro

ricetta frolla biscotti zucchero di canna 07

Cuocere in forno ventilato a 170° fino a doratura, 10 minuti circa. Se utilizzi un forno statico alza la temperatura a 180°.

Consigli pratici:

E' preferibile che le lame del mixer oppure la frusta piatta (o la foglia) vengano poste qualche minuto in frigo a raffreddare.

Il burro e l'uovo devono essere ben freddi, da frigo.

Visto che le uova possono avere diverse misure, potremmo avere una frolla troppo “molla” oppure una frolla troppo secca.
Se l'uovo è troppo piccolo ed abbiamo una frolla troppo secca, basta aggiungere un cucchiaino freddo d'acqua, finchè l'impasto non si compatta bene.
Nel caso in cui invece l'impasto risulti troppo morbido, aggiungere un po' di farina finchè non si compatta.

Se non amate il gusto delle mandorle potete sostituire i 50 gr di farina di mandorle con la farina 00.

La temperatura del forno è indicativa, ognuno conosce il proprio forno, perciò potreste dover utilizzare una temperatura di 175° o 180°.

 

 

Ultima modifica il Sabato, 25 Febbraio 2017 14:04

Top blogs di ricette

Vai all'inizio della pagina
Privacy Policy