Victoria Spongecake

Questo tipo di pan di spagna prende il nome dalla regina Vittoria
E' una variante del pan di spagna (songcake in inglese) a cui è aggiunto un grasso in più, e cioè il burro. 
Gli ingredienti e la preparazione sono piuttosto semplici. 
Questo dolce ha il vantaggio di rimanere molto umido all'interno e quindi adatto a chi vuole preparare una base da decorare senza dover usare delle bagne all'interno. 
Le dosi degli ingredienti dipendono dalle uova: solitamente per una teglia da 20 cm occorrono 3 uova medie (il peso totale è circa 200 grammi).
 
Pesa le uova con tutto il guscio e quindi dosa in ugual misura lo zucchero, il burro e la farina (quindi anche in questo caso dovrebbe essere intorno ai 200 grammi). La ricetta moderna prevede l'aggiunta di lievito, e quasi tutte quelle che attualmente si trovano nei libri di cucina consigliano la farina auto-lievitante, in alternativa basta usare una bustina di lievito.
Tieni anche a portata di mano un po' di latte, nel caso un cui l'impasto ti sembra sia troppo solito.
 
Ricorda anche che il burro va impastato a temperatura ambiente.
 
Ricapitolando, gli ingredienti sono:
 
- 3 uova
- uguale quantità di burro, zucchero e farina
- latte
- lievito
 
Il prcediemnto è abbastanza semplice, soprattutto se hai una planetaria: inq uesto caso basta inserire tutto all'interno e mescolare.
Ma se vuoi lavorare tutto a mano o con lo sbattitore elettrico, ecco il procedimento. 
 
Preriscalda il forno a 180°.
Impasta assieme burro e zucchero. Sbatti leggermente le uova e poi aggiungile all'impasto facendo attenzione a che si incorporino perfettamente. 
Aggiungi ora la farina setacciata, il lievito, e se lo preferisci un pizzico di sale. 
Verifica che l'impasto sia morbido: sollevalo con il cucchiaio e guarda in che modo ricade nella scodella. Se ti sembra troppo denso aggiungi un po' di latte.
 
Imburra la teglia e versa il composto, facendo attenzione a che sia bello liscio in superficie. Non "toccarlo" troppo, una volta versato, altrimenti l'aria che è stata incorporata durante la lavorazione si disperderà tutta.
 
Metti in forno per circa 30 minuti. Come sempre, per verificare che sia ben cotta all'interno niente è meglio della prova dello stecchino.
 
Una volta cotto, poggia l'impasto a testa in giù su una rastrelliera per farlo riposare e lasciarlo il più possibile piatto in superficie.
 
Per questa ricetta ho preso spunto dall'articolo del "The guardian" di Felicity Cloake intitolato "How to make the perfect Victoria sponge cake".
Grazie a "Fate di zucchero" per la foto.
 
 

Ultima modifica il Giovedì, 26 Giugno 2014 10:40

Top blogs di ricette

Vai all'inizio della pagina
Privacy Policy