Ambrogio, il muffin gluten free italiano da Guinness

Venerdì 16 Ottobre 2015 durante il Cake Festival di Milano tenutosi presso Super Studio Più,  NIPfood ha realizzato per Schär un muffin da record.

Si  chiama Ambrogio, in onore di Milano, il muffin senza glutine più grande del mondo.

Da un'idea di Schär, leader dei prodotti senza glutine, e grazie all'abilità dei pasticceri Matteo e Marco Nardi per NIPfood, azienda di formazione professionale, è nato il muffin senza glutine più grande al mondo, inserito nel Guinness World Record grazie alla presenza del giudice ufficiale Lorenzo Veltri, che ha valutato peso, gusto, grado di cottura e l'equilibrio degli ingredienti. 

La sfida è stata quella di riprodurre su scala gigante il classico muffin da 80 grammi. Per farlo i pasticceri di NIPfood hanno lavorato e sperimentato a lungo: prima hanno preparato infatti 3 muffin da 10 kg, poi 5 muffin da 100 kg, per studiare le consistenze, i tempi di cottura, la lievitazione e tutte le fasi di preparazione. Sono  poi stati realizzati ad hoc 2 enormi stampi in alluminio che replicavano perfettamente quelli per sfornare i classici muffin, e dopo 6 ore di cottura il gigantesco mufin al cioccolato era pronto, superando con i suoi 146,85 kg il precedente record tedesco del 2010 del muffin di 'soli' 88,7 kg.

Per l'impasto del muffin più grande del mondo sono stati usati 45 kg di farina senza glutine Schär, 27 kg di zucchero, 30 kg di uova, 14 kg di burro, 3 kg di lievito, 5 kg di cacao e 6 kg di cioccolato fondente.   

Ambrogio muffin record

Dopo aver decretato il raggiungimento del record, il muffin è stato distribuito al pubblico presente al Cake Festival. 

Lo abbiamo assaggiato anche noi di Cake Design Italia: era soffice all'interno, friabile all'esterno e assolutamente cioccolattoso! 

Ultima modifica il Lunedì, 26 Ottobre 2015 15:12

Articoli correlati (da tag)

  • Wedding Cake con stile: intervista a Cecilia Campana
    in News

    “Mettersi in gioco” partecipando ad una competizione legata al cake design non è una cosa da tutti, perché si tratta di gare in cui si valuta, oltre alla capacità tecnica, anche la componente artistica degli autori. Ci vuole una buona dose di autostima, voglia di confronto e un forte spirito competitivo.
    Sono rimasta molto colpita quando al Cake Festival dello scorso Ottobre a Milano ho sentito il nome della vincitrice della categoria “Wedding Cake”… non perché non lo meritasse (anzi!) ma perché era la stessa persona che aveva vinto anche l’anno precedente: Cecilia Campana.

  • I vincitori dei Cake Festival Awards 2016
    in News

    Presentati dalla carismatica Elena Wendy Bosca e da Simona Tomei, domenica pomeriggio sono stati assegnati i Cake Festival Awards, i riconoscimenti del pubblico agli artisti più amati del settore e promossi da Cake Design Italia in collaborazione con il Cake Festival. 

  • Xmas Competition - i vincitori
    in News

    Sono state decine e decine le decorazioni inviate al Cake Festival di Milano per il progetto del nostro dolce albero di Natale realizzato in collaborazione con Saracino: un contest ma soprattutto una "scusa" per realizzare un progetto corale.

    Domenica 9 Ottobre sono stati annunciati i vincitori della competizione. Il primo classificato volerà al Cake International di Birmingham. 

 

 

Vai all'inizio della pagina
Privacy Policy