RICETTE dal libro “The Christmas Cookie Club”, con il gentile permesso di Ann Pearlman, l'autrice

Capitolo 1: Marnie

BACI AL BURRO E NOCI DI PECAN ♥

traduzione dal libro: “The Christmas Cookie Club”

Martedì, 13 Dicembre 2011 11:27

Christmas Cookie Club

Scritto da

Adoro i libri di pasticceria e da qualche tempo questa mia passione mi ha portata a varcare i confini della minuscola Svizzera per farmi conoscere nuovi mondi, nuovi profumi e nuovi sapori: gli USA ed il Regno Unito (UK).

Avendo due bimbi piccoli a casa, non mi è stato possibile recarmici di persona ma ho potuto portare loro da me: nella mia biblioteca, nella mia paginetta Facebook, nella mia cucina e nei miei chiletti di troppo!

 

Qualche settimana fa ho scritto la parola “COOKIES” in un sito inglese che vende libri per cercare le ultime pubblicazioni sui biscotti.

Tra i tanti libri di ricette elencati, risaltava con la sua bella copertina luccicante e natalizia il romanzo di Ann Pearlman: “The Christmas Cookie Club”.

Giovedì, 08 Dicembre 2011 16:07

Una monster cake al Salerno Comicon

Scritto da

Oggi parte Salerno Comicon. Questa è una notizia.
E su un sito di cake design, questa non è LA notizia, ma lo diventa quando guardando le foto della conferenza stampa fa la sua comparsa in bella mostra una torta per festeggiare l'evento. Non una torta qualsiasi, ma l'opera di una cake designer: Chiara Sangiovanni.

Che effetto fa insegnare a dei non-professionisti l'arte del cake decorating?

Ma, soprattutto, che effetto fa sapere che ci sono centinaia di curiosi a guardarti mentre lo fai?

Due settimane fa vi ho raccontato di essere stata alla prima lezione de La Petite Patisserie al Maximall di Pontecagnano. Un evento particolare nel suo genere, perché da un lato coinvolge 10 corsisti e da un altro è allestito all'interno di un Centro Commerciale, dunque accessibile a chiunque voglia dare un'occhiata.

Lunedì, 21 Novembre 2011 21:10

Una bella storia (di web)

Scritto da

Roberta Deiana ha voluto regalarci questo suo pezzo, già pubblicato sul suo blog, che parla di sogni, cucina e solidarietà.

Ci sono quelli che sotto sotto han paura del web.

Li riconosci subito perché trasudano una curiosa soddisfazione nell’enumerare i gruppi di Facebook che inneggiano all’asfaltatura dei Fori imperiali, all’estinzione dell’ornitorincus claudus rarissimus o all’esecuzione dell’inno nazionale a suon di rutti.

Di solito sono le vittime predilette dei troll, e da quando bazzicano il web si sono bevuti puntualmente tutti gli hoax più clamorosi, dai gatti bonsai al Tourist Guy, magari anche con qualche anno di ritardo.

Poi ci sono quelli che nel web ci credono.

Quelli che sanno che non è una creatura molesta e infingarda accucciata nell’oscurità, pronta a saltarti alla giugulare.

 

Pagina 24 di 25

 

 

Vai all'inizio della pagina
Privacy Policy