Ricetta della ghiaccia reale con albume fresco

In Europa la Ghiaccia Reale veniva usata tra le decorazioni per torte già nel 1700. Addirittura, ci sono testimonianze dell'uso della ghiaccia come glassatura delle torte che risalgono al 1600.
Usare la Ghiaccia per decorare un dolce, un biscotto, o anche del cioccolato, rende tutto molto elegante e di grande effetto. Ecco una ricetta per realizzarla in casa, fornitaci da Dora Luca.

Leggi il nostro articolo sulla ghiaccia reale per saperne di più

 Ingredienti

  • 1 albume a temperatura ambiente
  • 200-225 g zucchero a velo impalpabile (setacciato)
  • 1/4 cucchiaino cremor tartaro (oppure 5-7 gocce succo di limone)

Procedimento

Aggiungere il cremor tartaro all'albume e sbattere affinchè si sciolgono gli eventuali grumi.

Lo zucchero a velo si aggiunge gradualmente (non tutto in una sola volta poichè si potrebbero formare dei grumi che ulteriormente otturerebbero i beccucci più fini tipo 0, 00,1) e si continua a sbattere (a mano con un cucchiaio di legno usato solo per la preparazione della ghiaccia e per nient'altro scopo) per almeno 10 minuti.

Più la sbattiamo prima la ghiaccia (nel momento della preparazione) meno fatica faremo in un secondo momento quando avremo bisogno di riutilizzarla.

Usando questa ricetta si raggiunge la consistenza normale della ghiaccia , la così detta "off-peaks" adatta per i lavori di extension work, scrolls, drop line, filigree e pressure piping.

Si conserva fino a 3-4 giorni nella temperatura ambiente e non in frigo coperta con la pellicola trasparente a diretto contatto con la superficie della ghiaccia e ben avvolta in un panno umido ma ben strizzato poichè l'umidità è il peggior suo nemico e già dal secondo giorno incomincia a cambiare la consistenza diventando più liquida.

Ovviamente per il lavori più fini si cercherà di utilizzarla nei primi 2 giorni se non, volendo, dal terzo giorno - essendo più liquida - si dovrebbe aggiungere dello zucchero a velo per portarla di nuovo alla consistenza normale.

Ultima modifica il Giovedì, 11 Ottobre 2018 09:38

Top blogs di ricette

Vai all'inizio della pagina
Privacy Policy